Riprodurre chiavi dalle fotografie

Il post seguente è stato tradotto, previa autorizzazione, dal blog Schneier on Security

Riprodurre chiavi da fotografie angolate e scattate a distanza :

Abstract:
Il controllo dell’accesso, fornito da una serratura fisica, si basa sul presupposto che il contenuto informativo della chiave corrispondente sia privato – la duplicazione dovrebbe richiedere o il possesso della chiave, o la conoscenza a priori di come sia stata intagliata. Tuttavia, la sempre maggiore capacità e diffusione delle tecnologie di digital imaging, rappresenta la sfida principale a questo presupposto di privacy. Tramite l’uso di modeste apparecchiature di imaging e di algoritmi di visione computerizzata standard, abbiamo dimostrato l’efficacia della teleduplicazione delle chiavi fisiche: l’estrazione completa e precisa del bitting code di una chiave, effettuato a distanza tramite decodifica ottica e successiva duplicazione tramite una precisa intagliatura. Descriviamo il nostro sistema prototipale, Sneakey, e ne valutiamo l’efficacia, sia in laboratorio che nel mondo reale, utilizzando i tipi di chiavi residenziali maggiormente diffuse negli Stati Uniti

Quelli di voi che portano le chiavi appese ad un anello in un passante della cintura, prendano nota.

Fonte: Reproducing Keys from Photographs

Written by admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.